Vuoi diventare un agente immobiliare ma non sai qual è la strada da percorrere? Oggi te lo spiego io, che di questo lavoro ne ho fatto la mia professione e che mi rende sempre più soddisfatto della strada intrapresa anni fa.

Se vuoi diventare agente immobiliare sono obbligato a fare una premessa. Il settore richiede una competenza su diversi settori, in cui bisogna avere le basi su normative edilizie e sul diritto, sul marketing e la comunicazione, ma anche sugli approcci di vendita in cui non serve solo una predisposizione caratteriale, ma anche tanta formazione.

Uno dei motivi per cui è necessario studiare e avere il patentino immobiliare è anche questo. Non è soltanto un percorso utile per esercitare la professione, ma un cammino che ti guida per avviare una carriera partendo dalle basi.

Conseguire il patentino immobiliare nella pratica

Per poterti iscrivere al Ruolo degli Agenti di Affari in Mediazione alla Camera di Commercio della sede in cui opererai con la tua agenzia, devi avere il patentino immobiliare. Servono alcuni requisiti fondamentali:

  • Avere il diploma di maturità secondaria
  • Essere cittadino italiano
  • Avere compiuto la maggiore età
  • Non avere commesso reati e avere il godimento dei diritti civili
  • Avere la residenza nel territorio di competenza della camera di commercio in cui si intende esercitare la professione, iscriversi all’albo e poter aprire l’agenzia immobiliare

Il patentino immobiliare è un corso di formazione da frequentare in uno degli enti accreditati nella zona in cui si vive. Di solito ci si informa alle camere di commercio o si frequenta nella loro sede, ma in alternativa esistono altri enti come ad esempio il Centro Sviluppo Commercio Turismo e Terziario.

Il corso di formazione prevede un piano di studi variegato con lo studio di nozioni di diritto, estimo, economia, finanza e un esame finale con delle prove scritte e orali. La prova scritta solitamente è un test a risposta multipla mentre la prova orale è una chiacchierata in cui si mette alla prova il candidato su argomenti più legati al settore immobiliare. Si parlerà del mercato, delle compravendite e dei prezzi del momento.

Una volta superato il corso di formazione potrai avere il patentino e diventare a tutti gli effetti un agente immobiliare. Ti dovrai iscrivere al “Ruolo degli Agenti di Affari in Mediazione” presso la camera di commercio del paese in cui intendi esercitare la professione.

Che dici? Ti sembra un percorso fattibile? Sei pronto a dare spazio ai tuoi sogni e a intraprendere la carriera con un corso di formazione nel 2017? Se hai bisogno di informazioni o di consigli pratici continua a leggermi perché continuerò a raccontare qui sul blog di Immosanremo la mia esperienza sul campo.