Parliamoci chiaro, il Lunedì è un giorno del piffero per tutti, agenti immobiliari e non: Alcuni non lavorano, come parrucchieri ed estetiste e traggono qualche beneficio da questo giorno. Ma torniamo a noi. Il lunedì dell’agente immobiliare è un giorno decisamente frenetico.

Nel week-end molte persone, coppie e/o famiglie hanno diverso tempo libero e tra le varie cose che decidono di fare spunta lo shopping compulsivo, andare all’Ilkea per trascorrere un po’ di tempo libero, passare a salutare i familiari  e curiosare tra le case in vendita online.

Immagina la classica famiglia, quella della pubblicità di immobiliare.it, che per chi l’avesse vista rappresenta per questo esempio la perfezione. Si sta comodi sul divano e si fa “zapping” sui  vari portali immobiliari mandando richieste a diversi annunci.

A me solitamente capita di arrivare in ufficio il lunedì mattina assonnato e “disperato”. Non avendo segretarie che rispondono alle mail per me devo leggere la posta che è arrivata nel weekend, ed è sempre tantissima. Rispondere alle richieste immobiliari mi porta via tanto tempo e lo faccio con vero piacere, proprio di lunedì.

Anche se amo il mio lavoro, vi posso assicurare che non è il massimo della vita. Terminata la mattinata con il rispondere a tutte le mail ricevute, procedo con le chiamate al telefono per sentire clienti nuovi/e vecchi sperando che qualcuno abbia deciso di acquistare o avviare una trattativa.

Ho deciso di scrivere questo articolo per condividere con chi mi segue un momento della mia settimana da agente immobiliare, in cui vado sempre di corsa e non mi fermo mai, ma con un lunedì che mi “obbliga” a stare seduto sulla sedia della scrivania per ricaricare le batterie, rispondere ai clienti e programmare tutto il mio bel da fare della nuova settimana che mi aspetta.

Vi auguro una buona settimana e un gran bel lunedì!