Con il passare del tempo il mercato dell’affitto tende a stabilizzarsi.

Dopo un periodo nel quale i canoni di locazione erano leggermente sopra le medie degli anni passati, ora abbiamo un ribasso. Secondo alcune rilevazioni, i valori hanno segnato una diminuzione dello 0,7% per i monolocali e bilocali.

Per quanto riguarda l’ affitto a Sanremo non ci sono stati grossi cambiamenti rispetto al passato.

Nella maggior parte delle persone che richiedono immobili in affitto si registrano numerosi casi di persone che, purtroppo, di questi periodi, non riescono ad accedere al mercato del credito, primi fra tutti i giovani e questa purtroppo non è assolutamente una bella notizia, anche se piano piano si qualcosa si sta muovendo.

Un numero interessante è quello che riguarda la tipologia di contratto di locazione che viene più utilizzato e a livello nazionale oltre il 70% delle persone opta il canone libero, circa il 18% per il canone concordato.

Rimane la rigidità da parte dei proprietari ad affittare l’immobile, in quanto si desiderano maggiori garanzie sull’affidabilità dell’inquilino (busta paga, contratto a tempo indeterminato ecc) e la continuità dei pagamenti dei canoni.

Non sono i proprietari ma anche  i potenziali locatari sono sempre più esigenti nella ricerca dell’immobile , dove per qualità si intende non solo lo stato dell’immobile ma anche la qualità dell’arredamento, la presenza di ambienti luminosi, di servizi in zona e sempre più richiesto è il riscaldamento autonomo.