Buongiorno a tutti, oggi vi parlerò di questa nuova figura professionale che prende il nome di Property Finder;

chi è costui? cosa fà? in cosa si differenzia dalle classiche agenzie immobiliari?

In Italia questa figura professionale sta prendendo piede solo in questo ultimo periodo, ma negli Stati Uniti ed in Inghilterra è già presente, riconosciuta e molto affermata da anni.

Bene ora cercheremo di fare un pò di chiarazza.

Cominciamo subito con il dire che il property finder è in assoluto un prefessionista abilitato all’attività di intermedizione immobiliare quindi stiamo parlando con un vero e proprio agente immobiliare, competente ed esperto in materia.

Più precisamente è una figura professionale che cura esclusivamente gli interessi del compratore, settacciando il mercato, consultandosi con agenzie immobiliari della zona e selezionando in maniera molto precisa gli immobili con le caratteristiche richieste dal potenziale acquirente. L’agente tradizionale si concentra sull’immobile e cerca qualcuno interessato ad acquistarlo.

Il property finder invece fa il percorso contrario si concentra sul compratore cercando la casa su misura per lui.

Ovviamente il Property Finder riceve un vero e proprio mandato in esclusiva, di solito di 30 giorni, affinchè possa lavorare in maniera costante e produttiva solo per quel cliente.

Ora vi starete domandando come mai affidarsi ad un property finder? La risposta che molti clienti mi hanno dato è stata quella che si risparmia tempo e denaro.

Per farvi un esempio, recentemente sto seguendo in esclusiva un cliente che sta cercando un appartamento con specifiche caratteristiche a Sanremo, abbiamo avuto un primo contatto telefonico dove mi ha spiegato esattamente e molto dettagliatamente quali erano le caratteristiche fondamentali che dovesse avere la casa che stava cercando, da quel momento, setacciando il mercato ho inviato via mail 6 proposte immobiliari, tra queste 2 di molto interesse e attualmente in fase di trattativa.