come tutelarti dalla revocatoria fallimentare?

Ho da poco concluso una trattativa estenuante: un privato aveva deciso di acquistare un immobile di proprietà di un soggetto fallibile (società immobiliare).

Cercherò di spiegarvi,nella maniera piu semplice possibile, quali siano le problematiche che possono verificarsi in una situazione simile.
Il rischio principale è quello della revocatoria fallimentare, ovvero la possibilità, da parte del curatore fallimentare, di recuperare le risorse necessarie a soddisfare i creditori del fallito (società) attraverso la revoca della compravendita.

Se l’azione ha successo, l’acquirente si dovrà mettere in coda unitamente ai vari creditori e “sperare” di recuperare parte del  prezzo speso per l’acquisto della casa.

L’articolo 67 del R.D. n. 67/1942 consente di revocare gli atti a titolo oneroso compiuti nei 12 mesi precedenti alla dichiarazione di fallimento, in cui le obbligazioni assunte dal fallito (es. prezzo immobile) superano di ¼ (25%) rispetto a quanto da lui riscosso.

Per esempio, se la vendita è avvenuta a prezzo ridotto, inferiore di oltre ¼ rispetto al valore di mercato del bene venduto, questa può essere revocata solo se effettuata nell’anno anteriore alla sentenza di fallimento.

Mentre gli atti a mezzo dei quali il fallito abbia venduto precedentemente a congruo prezzo , gli stessi possono essere soggetti a revocatoria solo se effettuati nei 6 mesi precedenti alla dichiarazione di fallimento, non più 12 come nel caso precedente.

In che modo l’acquirente può tutelarsi dalla revocatoria fallimentare ?

Attraverso la coesistenza di più fattori:

1) Acquistare a congruo prezzo;

2) Acquistare in buona fede;

3) Richiedere una fideiussione dalla società (difficilissima da ottenere).

Infine, se l’acquirente riesce a dimostrare che, nonostante le verifiche fatte sullo stato di salute della società, non era a conoscenza dello stato d’insolvenza del debitore, allora i rischi di revocatoria fallimentare si azzerano.

Oltre a quanto scritto da me sopra che è solo un’infarinatura di cosa sia effettivamente la revocatoria fallimentare , consiglio vivamente, se doveste decidere di acquistare un immobile da un soggetto fallibile, di farvi seguire passo passo da un professionista per non trovare sorprese.

Che sia l’agente immobiliare, il commercialista di fiducia o il legale di famiglia, mi raccomando non intraprendete questa strada da soli.