Agente Immobiliare requisiti

Mettiamolo bene in chiaro, perché molti ancora non l’hanno capito: quella dell’agente immobiliare è una vera e propria professione. Per fare l’ agente immobiliare sono necessari non solo dei requisiti (albo agenti immobiliari requisiti ) certificati, ma anche delle ben precise caratteristiche professionali . In questo articolo ti spiegherò “agente immobiliare requisiti” professionali, morali, caratteriali ecc.. ecc…

Agente immobiliare requisiti quali sono:

Per accedere alla professione di agente immobiliare occorre sostenere un esame ed essere iscritti al registro della Camera di Commercio di appartenenza.

Chi non ha il proprio nome vergato su quelle paginette non è un agente immobiliare con i requisiti, è di fatto un agente immobiliare abusivo. Quindi, devi evitarlo come se fosse portatore di una malattia infettiva!

Pensi che ti stia dicendo delle cose banali? Forse. Però credimi, non per tutti ciò che ho appena scritto è scontato. Sono molti i clienti giunti da me, negli ultimi anni, con una pesante delusione alle spalle.

Molti sono in buona fede, quando cadono nelle grinfie di un agente immobiliare abusivo.Si lasciano irretire dal suo sorriso candido, dai modi gentili, dalla cravatta inamidata, fresca di tintoria. Poi, si trovano con in mano un pugno di mosche. La casa invenduta, nel migliore dei casi. Una gravissima perdita economica nel peggiore.

Vuoi comprare casa? leggi questo artico con tanti buoni consigli cliccando qua

Agente immobiliare requisiti personali

Un agente immobiliare, per lavorare in Italia, deve:

  • aver compiuto la maggiore età;
  • disporre di cittadinanza italiana o comunitaria, oppure di cittadinanza extracomunitaria con regolare permesso di soggiorno;
  • godere dei diritti civili;
  • essere diplomato;
  • essere iscritto alla Camera di Commercio della provincia in cui è residente.

L’ultimo punto potrebbe far pensare che l’agente immobiliare possa lavorare solo nella provincia in cui è residente. Invece no. Può infatti lavorare in tutta Italia, senza dover trasferire la propria sede legale. Solo se trasferisce la sede legale fuori dalla provincia, deve effettuare una nuova registrazione.

Agente immobiliare patentino: requisiti professionali

L’agente immobiliare deve frequentare un corso di formazione e sostenere l’esame di abilitazione, consistente in due prove scritte e una orale

Solo passando l’esame, potrà ottenere il titolo da agente immobiliare patentino.

Inoltre non può e non deve:

  • lavorare full-time per la pubblica amministrazione;
  • lavorare per un’azienda privata che non sia un’impresa di mediazione immobiliare;
  • essere libero professionista o imprenditore in altri settori.

Solo se sussistono i requisiti sopra elencati si può ottenere il patentino di agente immobiliare e l’iscrizione alla Camera di Commercio.

Se presto chiederai un muto devi assolutamente leggere questo articolo cliccando qua

Agente immobiliare: requisiti morali

Un agente immobiliare deve garantire di non essere:

  • interdetto, inabilitato, fallito, condannato per delitti e per ogni altro reato per il quale la legge preveda oltre due anni di reclusione;
  • mai stato sottoposto a normative antimafia;
  • mai assoggettato a sanzioni amministrative accessorie.

Questo per quanto riguarda la legge.

Agente immobiliare requisiti: chi li verifica

L’agente immobiliare non deve consegnare pile e pile di carta che dimostrino la sua buona fede, bensì redigere una semplice autocertificazione nella quale dichiara di possedere i requisiti necessari per essere agente immobiliare. La Camera di Commercio farà poi adeguate verifiche.

Agente immobiliare requisiti caratteriali

Finora abbiamo parlato di requisiti richiesti dalla legge. Esistono però anche dieci requisiti caratteriali che solo un agente immobiliare professionista possiede. Ti aiuteranno a smascherare gli abusivi e a distinguere chi desidera veramente aiutarti da chi punta solo al proprio guadagno.

Agente immobiliare requisiti : Comunicazione con il cliente

La comunicazione tra l’ agente immobiliare e il cliente è importantissima. Fare bene il lavoro di agente immobiliare significa offrire al cliente degli aggiornamenti costanti sulla ricerca di un appartamento adatto a lui. Non basta quindi prendere un appuntamento in ufficio e aspettare che la casa adatta arrivi da sola. È invece necessario telefonare al cliente, rassicurarlo, tenerlo informato e ascoltare le sue richieste.

Agente immobiliare requisiti : Onestà prima di tutto

L’ agente immobiliare deve puntare sull’onestà evitando di concentrarsi sulla vendita. Il cliente non è un numero, ma una persona che merita rispetto. Non serve a nulla quindi ingannarlo o mentirgli. Se, dopo aver acquistato casa, si accorgerà di esser stato raggirato, non tornerà più. Al contrario, essere onesto sui pregi e i difetti dell’immobile lo porterà a fidarsi di te. e a ritornare.

Agente immobiliare requisiti : Assecondare le richieste del cliente

Per essere un buon agente immobiliare bisogna rispettare le esigenze della richiesta mostrando e proponendo ciò che veramente sta cercando il cliente, con coerenza e attenzione. Se il cliente cerca un bilocale in centro e tu cerchi di smollargli un monolocale in collina, non sei una persona seria.

Agente immobiliare rquisiti: Cordialità e disponibilità

Le qualità che l’ agente immobiliare  deve possedere sono sicuramente sono cordialità e gentilezza. Aiutano a creare un rapporto di lavoro più informale e sereno, ma nello stesso tempo rispettoso delle principali norme di educazione.

Per quanto sia importante utilizzare un linguaggio professionale, informare e spiegare al cliente i cavilli tecnici per l’acquisto di un immobile con il sorriso dona al rapporto professionale tra l’ agente immobiliare e il cliente  una marcia in più. E anche  il cliente recepisce meglio il messaggio.

Agente immobiliare requisiti : Trasparenza

In una trattativa l’ agente immobiliare deve agire mettendo in primo piano la trasparenza facilita il rapporto. Il cliente conosce ogni passo per arrivare al rogito notarile e vive l’intera pratica con serenità.

Agente immobiliare requisiti : Precisione

Acquirente e venditore devono ricevere un servizio puntuale e serio, attento ai dettagli. Essere un buon agente immobiliare significa quindi anche rispondere tempestivamente all’e-mail, richiamare il cliente se si perde una telefonata, arrivare agli appuntamenti con qualche minuto di anticipo. Ma non solo: anche vestirsi bene è una forma di rispetto.

Con la tua eleganza, onori ciò che stai facendo, dimostri di dargli valore. Nessuno va a un evento importante in tuta.

Agente immobiliare requisiti : Trascendere il ruolo dell’agente immobiliare

Offrire un caffè al cliente non fa parte dei compiti dell’ agente immobiliare, ma è un atto di educazione che verrà apprezzato. Nella relazione con il cliente non bisogna trincerarsi dietro la propria giacca e cravatta. Noi, prima di essere agenti immobiliari, siamo esseri umani. Questa è la nostra vera natura. Ed è ciò che dobbiamo mostrare.

Agente immobiliare requisiti : Rispetto per la concorrenza

Concorrere realmente senza denigrare gli immobili presenti nel portafoglio di altre agenzie immobiliari, collaborare con altri agenti immobiliari  in maniera professionale senza inutili sgambetti aiuta a crescere nel proprio lavoro e infonde sicurezza al cliente, che apprezza sia l’agente immobiliare come professionista sia come persona.

Agente immobiliare requisiti: Massima disponibilità

L’ agente immobiliare deve essere disponibile a prescindere dagli orari ripaga sempre, anche quando si è stanchi, anche quando ci si trova a lavorare più ore del previsto. Occorre adeguarsi alle esigenze del cliente, che magari viene da fuori, ed è pure più stanco di te. Ma non solo: lo si deve fare anche con il sorriso.

Agente immobiliare requisiti : Rapporto di fiducia

È indispensabile per il buon Agente immobiliare costruire un rapporto di fiducia e fare in modo che l’utente non si senta mai danneggiato. Tutti i consigli che ti ho dato finora ti aiuteranno a ottenerlo!